.
autore del post Oliviero Beha
Iscritto ai nuovi mostri dal 27 ottobre 2009 Leggi le sue attivitá nei nuovi mostri leggi tutti i contributi
Questo è uno spazio dedicato alle associazioni culturali che resistono all'avanzata dei "Nuovi mostri", una rete per promuovere riflessioni sullo stato del Paese, per tenere insieme partigiani di valori scomparsi.
contributo inviato da Oliviero Beha il 14 dicembre 2010
Dolce vita - Brontolo



Era il 1960 quando sugli schermi italiani Federico Fellini portava “La dolce vita”, con tutte le sue emozionanti suggestioni, alimentate dal sogno e dalla nostalgia di un periodo che sembra irripetibile per la storia del nostro costume. Ma dopo cinquant’anni come è cambiata la Città eterna? E l'Italia? Sul filo della memoria “Brontolo”, il programma condotto da Oliviero Beha mette a confronto quel modo di vivere e quei luoghi, rimasti scolpiti nell’immaginario collettivo, con nostri tempi. Ospiti della puntata, il sociologo Domenico De Masi, l’urbanista Vezio De Lucia e il fotografo Umberto Pizzi.

 

TAGS : DOLCE VITA  FELLINI  IMMAGINARIO COLLETTIVO   

commenti: