.
contributo autore
REPUBBLICHETTA 
contributo inviato il 19 dicembre 2017, via luciogalluzzi
Ma di quale democrazia stanno parlando? Quella mai vista e praticata in questo Paese di sfigati eterni? O della Democrazia Cristiana mai morta, che vive e lotta, caspita come lotta!, in nome e per conto della CEI e di un Salvatore che bestemmiano in continuazione, usandolo da sempre come gagliardetto? O la democrazia con la quale si riempiono ... (continua)
Lucio Galluzzi
SINISTRO TEDIO 
contributo inviato il 18 aprile 2015, via luciogalluzzi
Ormai è da giorni che i notiziari nazionali devono per obbligo mandare in onda la marchetta estesa [nel senso che è infinita] del nuovo film di quel tizio che da decenni ci racconta il suo percorso psicoanalitico. Era quattro anni che per fortuna non produceva noia, già cominciavo a sperare, perché la precedente fatica del ... (continua)
Lucio Galluzzi
STEFANO 
contributo inviato il 5 novembre 2014, via luciogalluzzi
"La banalità del male", fastidiosa frase perché ci riporta tutti nella dimensione concreta e reale di questo orrido presente. Il male praticato, predicato, moltiplicato, mostrato, sponsorizzato, insegnato passo per passo. Un crescendo di abominio senza pause, calato in una società sempre più assente da se stessa, alienata [in ... (continua)
Lucio Galluzzi
CI SONO CRETINI CHE VEDONO SOLO ALTRI CRETINI 
contributo inviato il 20 settembre 2014, via luciogalluzzi
- in memoria di Carmelo Bene - OMOFOBI, RAZZISTI, NEONAZISTI & NARCISISTI MICROFONATI CHE ADORANO I BORDELLI CON FIGA LIBERA E MAGLIETTA DEL SEN. RAZZI "Prima di tutto vennero a prendere gli zingari.  E fui contento perché rubacchiavano.  Poi vennero a prendere gli ebrei.  E stetti zitto, perché mi stavano ... (continua)
Lucio Galluzzi
FRATELLI MARX 
contributo inviato il 3 febbraio 2013, via luciogalluzzi
C'erano una volta gli operai. Non è che ora non ci sono più; hanno semplicemente cambiato nome alla categoria. Adesso, da almeno vent'anni, sono conosciuti come schiavi. Grazie ai pantaloni sempre calati e alle chiappe in aria dei vari Bonanni, Angeletti, Epifani, Camusso, accomodati ai tavoli di cene/concertazioni con i governi, ... (continua)
Lucio Galluzzi
VIA, A CALCI IN CULO 
contributo inviato il 8 settembre 2012, via luciogalluzzi
Canta il Battiato, mediando citazioni: "l'evoluzione sociale non serve al popolo, se non è preceduta da una evoluzione di pensiero." Continuando poi quanto già aveva dichiarato Carmelo Bene, riafferma la povertà totale italiana in fatto di promozione d'Arte e Cultura, dice: "la politica non si deve interessare dell'Arte, deve dare i soldi e poi ... (continua)
Lucio Galluzzi
TERMINATEVI 
contributo inviato il 18 aprile 2012, via luciogalluzzi
La gente è fuori completa. Due decenni di idiozie sparate basse in tutte le salse hanno colpito in pieno. Ed è stupore amaro constatare quanta maleducazione, rozzezza, squallore, disinteresse totale per l'altro, egostimo imperante, siano i padroni indiscussi della stragrande parte degli umani d'italia. Se si aggiunge l'ignavia, la bolgia ... (continua)
Lucio Galluzzi
L'EVOLUZIONE SOCIALE NON SERVE AL POPOLO SE… 
contributo inviato il 31 luglio 2011, via luciogalluzzi
LA CROCIFISSIONE DEL SENSEI "L'evoluzione sociale non serve al popolo, se non è preceduta da un'evoluzione di pensiero." Un virgolettato da Battiato, una frase non sua, come molte delle cose che canta. Tra le note, in canoni precisi gregoriani, a volte palesi, altre occultati con rara bravura musicale, passano davvero "mondi ... (continua)
Lucio Galluzzi
MAL3D3TTI SCHIFATI ANCHE DA SATANA 
contributo inviato il 12 luglio 2011, via luciogalluzzi
LA MERITATA FOLLIA DI NIETZSCHE I VOSTRI POLITICI MANCO QUELLA SI SONO GUADAGNATA "Nietzsche è impazzito. Se l'è meritato. Qui invece di pazzi ne abbiamo fin troppi che non se lo sono guadagnato. Questo è il discorso. Sono squallidi mediocri, come i nostri governanti… i vostri governanti! Carmelo Bene, Maurizio Costanzo Show, 1995 ... (continua)
Lucio Galluzzi
IL POPOLO ITALIANO VADA ALLA MALORA 
contributo inviato il 11 dicembre 2010, via luciogalluzzi
PAESE MORTO DI MORTI Ma di che cosa vi lamentate? Cosa state lì a protestare sgranando il rosario delle imprecazioni? A che ci serve? Servirà forse a voi, per tacitare un po' la coscienza, per il resto, a noi proprio non è utile. Anzi, è irritante. Una massa infinita di gente tappata in ... (continua)
Lucio Galluzzi