.
contributo autore
SALVINI: IL PISTOLA 
contributo inviato il 10 novembre 2015, via luciogalluzzi
IL "POLITICO" CHE NELLA SUA VITA NON HA MAI FATTO UNA BEATA TEGA La sua prima volta nello spettacolo fu a 12 anni, ce l'ha nel sangue, partecipò ad un quiz su Canale 5, pettinato da tempio induista, rispondeva alle domande di Corrado Tedeschi in Doppio Slalom. Ci ritorna nel 1993, a vent'anni, con Il Pranzo è Servito, su Rete 4 con ... (continua)
Lucio Galluzzi
La Buona Sòla 
contributo inviato il 25 aprile 2015, via luciogalluzzi
Guido Gonella [laureato in filosofia, giornalista e docente]di diritto, Antonio Segni [laurea in giurisprudenza, docente di diritto procedurale civile, magnifico rettore università di Sassari], Giuseppe Bettiol [laurea in giurisprudenza, docente di diritto di procedura penale] [democrazia cristiana, governi De Gasperi II, ... (continua)
Lucio Galluzzi
DIMETTETEVI PER ETICA 
contributo inviato il 14 gennaio 2014, via luciogalluzzi
Ieri mattina ero in edicola, compravo una rivista con un articolo sull'infanzia nera di Hitler. I due gestori della rivendita mi dicono che lì, in quel momento esatto, c'era uno che di Hitler sapeva tutto; difatti un tizio dal corpo cilindrico, sigaretta accesa in luogo pubblico, occhio spiritato, sulla quaratina, inizia a voce alta ad ... (continua)
Lucio Galluzzi
TSO 
contributo inviato il 17 ottobre 2013, via luciogalluzzi
Se non sono malati mentali in Italia non li vogliamo Gli italiani non imparano mai. Non studiano, non leggono, non si informano, se ne strafottono da sempre alla grande. Non praticano la memoria, non sanno cosa sia la Storia. Scendono nelle piazze a far rivolta solo se un rigore non è stato concesso, lo scudetto rubato, il super bomber ceduto; ... (continua)
Lucio Galluzzi
IL VENTENNIO E' FINITO? 
contributo inviato il 8 ottobre 2013, via luciogalluzzi
Non lo so cosa intendesse il nipote del Gentiluomo di Sua Santità quando orgoglioso ha comunicato alle TV che "il ventennio è finito". E' probabile, anzi certo, che volesse sottolineare la squallida figura che s'è fatto quando al Senato il "delinquente naturale"/pregiudicato, durante il voto di fiducia al Governo, ha cambiato idea, come fa da ... (continua)
Lucio Galluzzi
KONZENTRATIONSLAGER 
contributo inviato il 29 settembre 2013, via luciogalluzzi
Questa è semplicemente una storia. Una di quelle che puoi leggere facendo finta di nulla. Pensando sia una fiaba. Alla fine degli anni '70, a Marsiglia, dopo una denuncia di Amnesty International, si venne a sapere di un enorme capannone, dove la polizia deteneva illegamente stranieri e clandestini in attesa di rispedirli a casa. ... (continua)
Lucio Galluzzi
MARTIRIO E FINE DI GIOVANNO D'ARCORE 
contributo inviato il 18 agosto 2013, via luciogalluzzi
E' da più di trent'anni che studia con dedizione maniacale la parte. Era cosciente che sarebbe giunto questo periodo suo. Ha cominciato poco più che 'giovinotto' ad essere angosciato dall'alopecia devastante e, quando ancora sconosciuto all'esercito dei votanti con il culo, mandò i suoi scagnozzi per archivi iconografici nei quotidiani, ... (continua)
Lucio Galluzzi
ARRESTATELO! 
contributo inviato il 19 marzo 2013, via luciogalluzzi
Io davvero non so a chi ci si debba rivolgere per far arrestare questo essere vergognoso, che non solo ha reso l'Italia bordello agli occhi della Comunità Internazionale, che non ce la fa ad arrendersi all'evidenza del proprio fallimento di uomo, politico, marito, personaggio pubblico; ma continua imperterrito a gettare merda sulle Istituzioni, ... (continua)
Lucio Galluzzi
ASINI, BUOI, CORNUTI E MALATI IMMAGINARI 
contributo inviato il 10 marzo 2013, via luciogalluzzi
BALLUSCONE E' UN DIPENDENTE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, IL DECRETO BRUNETTA SI APPLICA PURE A LUI: VISITE FISCALI OBBLIGATORIE A leggere questa mattina i titoloni sui quotidiani dei servi del puttaniere, viene non solo nausea e schifo, ma aumenta l'odio per un manipolo di pennivendoli inquisiti, sospesi dall'Ordine dei Giornalisti, ... (continua)
Lucio Galluzzi
LAMMERDA 
contributo inviato il 2 marzo 2013, via luciogalluzzi
La mia gente non ha memoria. Si lascia sbattere come conchiglie vuote su queste spiagge desolate e se ne frega se sorge o meno il Sole. Non si ricorda che un tempo avevamo luce, così si è fatta lasciare al buio e dorme da decenni. La mia gente tradisce padri e nonni, fratelli e sorelle, lo stesso proprio cuore. Appena vede ... (continua)
Lucio Galluzzi