.
contributo autore
Brontolo di lunedì 25 ottobre 2010 
contributo inviato il 26 ottobre 2010
La quarta puntata di Brontolo è dedicata alle problematiche del post-terremoto in Abruzzo. Ospiti in studio Stefania Pezzopane, Andrea Purgatori e Antonello Caporale.    
Oliviero Beha
Il rispetto dimenticato: storie e anti-storie di vita che fanno pensare 
contributo inviato il 25 ottobre 2010
Negli ultimi giorni mi sono capitati per strada due fatti o misfatti che mi hanno lasciato interdetto: ne scrivo qui, per sapere in qualche modo che effetto vi fa. Sono fatti di strada , storie e anti-storie di vita. E’ successo anche a voi? Come reagireste ? Che ne pensate? Non ve ne può fregare di meno? Vediamo. In pieno ... (continua)
Oliviero Beha
Una rotonda su strada - La punta di Brontolo del 18 ottobre 2010 
contributo inviato il 21 ottobre 2010
Una rotonda su strada. Ma quante sono le rotatorie in Italia? Chi le decide? Sono sicure? Quanto costano? Un viaggio tra autostrade, strade, e rotonde nella puntata di “Brontolo” andata in onda lunedi’ 18 ottobre su Rai 3. Ospiti di Oliviero Beha, l’europarlamentare del Pdl Gabriele Albertini, Luca Marescotti, docente al ... (continua)
Oliviero Beha
C'è vita nel teatro: è Giorgio Albertazzi 
contributo inviato il 20 ottobre 2010
Leggevo con emozione intellettuale nei giornali di fine settembre: “Scoperto un nuovo pianeta ritenuto il gemello della Terra: lo hanno annunciato alcuni ricercatori della California e di Washington. E’ grande tre volte la Terra e orbita a una distanza che lo situa al centro di quella che viene definita la ‘zona ... (continua)
Oliviero Beha
Il Marassi era solo un pretesto: la partita si gioca in uno stadio chiamato Europa 
contributo inviato il 15 ottobre 2010
I misfatti di Genova di martedì sera sembrano chiarissimi nella loro evidenza eppure proprio per questo (“La cosa più difficile non è trovare verità nascoste ma vedere ciò che si ha sotto gli occhi”, formula di un famoso centrocampista di difesa austriaco, tal Wittgenstein) rischiano di subire una ... (continua)
Oliviero Beha
L'Italia non è un Paese per giovani - Partiti e partite 
contributo inviato il 13 ottobre 2010
Da www.ilfattoquotidiano.it la quarta puntata di "Partite e partiti", il commento alla domenica sportiva di Oliviero Beha. Tra i temi dell'editoriale di questa settimana: la partita incolore della nazionale di Cesare Prandelli a Belfast. “L’Italia non è un paese per giovani”, dice ... (continua)
Oliviero Beha
Il sesso non è una moda: bravo Tiziano Ferro, bocciato Cecchi Paone 
contributo inviato il 11 ottobre 2010
La prima rubrica che ho scritto qui, più di un anno fa, cominciava con “ Sono un soldato italiano in Afghanistan… ”. L’ultima, giorni fa, con “ Sono un prete di strada… ”. In entrambi i casi qualche lettore einsteiniano ha obiettato che non dovevo mascherarmi né da militare né da ... (continua)
Oliviero Beha
Italia, tra farsa e tragedia 
contributo inviato il 8 ottobre 2010
“ Italia sì Italia no ”, cantavano ormai un secolo fa a Sanremo Elio e le Storie Tese, titolo del brano “La terra dei cachi”. Ebbene, siamo andati molto indietro da allora, riconoscendone un grande merito per la scesa a Berlusconi senza però far torto ai suoi sedicenti avversari. Guardiamoci intorno: un ... (continua)
Oliviero Beha
"Sono un prete di strada e con la struttura ecclesiale non c'entro per niente" 
contributo inviato il 5 ottobre 2010
Sono un prete di strada, Don Paolo, o Don Mario, ma nel prossimo futuro potrei essere anche Suor Maria, o Suor Antonietta…di strada alla brasiliana, come i “ninos de rua”, non a caso collegati al movimento della Teologia della Liberazione, di quella parte di Chiesa che non ci sta. E non ci sto io, a leggere i titoli dei ... (continua)
Oliviero Beha
Si riapre il processo a Calciopoli, più o meno come il vaso di Pandora 
contributo inviato il 4 ottobre 2010
Stamattina (ieri, ndr) è ricominciato in Tribunale, a Napoli, il processo di primo grado alla cosiddetta “Calciopoli”. Cosiddetta perché più di quattro anni fa, ormai, nel maggio 2006, scoppiò uno scandalo abbinato immediatamente e soprattutto al nome di Luciano Moggi . Occupandomi di calcio dai miei anni ... (continua)
Oliviero Beha